venerdì 2 settembre 2011

Our Farewell Sunrise

Soundtrack: "Guapa Loca" - Articolo 31 ; "Certe Notti" - Ligabue ; "Blowin In The Wind" - Bob Dylan




"Certe notti ti senti padrone di un posto che tanto di giorno non c'è..
Certe notti se sei fortunato bussi alla porta di chi è come te..."



Dio come è difficile scrivere di questa notte.
La notte più lunga.
O almeno, così avremmo voluto.
Ma abbiamo capito subito, appena ci siamo visti,
che il tempo,
tiranno,
sarebbe scivolato veloce.
Veloce come l'auto che corre si muove verso il lago.
Con gli articolo a far da base,
e tutti i nostri ricordi davanti agli occhi e nella testa.
Veloce, rapido,
Come delle luci nella notte...

 
E ci arriviamo sì, al lago.
Giriamo anche a vuoto,
in cerca di un posto che ci sembri quello giusto.
Ci perdiamo anche,
  in mezzo a tutti sti cazzo di recinti che ci impediscono di raggiungere l'acqua.
Ormai, gratis, non puoi andare da nessuna parte.
Ma, in fondo, ci interessa poco.
Siamo insieme.
Due fratelli,
una notte.
Non chiediamo altro.


Finalmente lo troviamo.
Il nostro tempio.
La nostra casa, per stanotte.
Non siamo proprio nel rispetto delle regole e dei divieti,
ma non è certo un problema nostro.

Ci ritroviamo in silenzio,
di fronte alla notte.
Il suono del lago,
l'infrangersi delle onde.

Accendiamo una sigaretta.
Ci guardiamo.
Stiamo pensando la stessa cosa.
Stiamo provando la medesima sensazione.

Pace... 


Per pochi istanti mi attraversa la mente in triste pensiero.
Immagino in un attimo quanto sarà dura passare tutto questo tempo senza di lui.
A quanto ripida sarà la strada,
insidiosa,
dannatamente dura.
E' stato solo un secondo.
Un balenio nel buio.
Nessuno se ne sarebbe accorto.
Ma lui, forse incosciamente, si.
In quel momento,
preciso e puntuale,
propone esattamente ciò di cui ho bisogno.

Un momento da ricordare.
Un'esperienza da rivivere per sempre nella memoria.
Un episodio così intenso da non poter essere mai dimentica.
"E se facessimo un bagno?"

Non avevamo nulla.
Non dovevamo nemmeno essere lì.
Erano le 5.30 del mattino.
...

Non abbiamo nemmeno dovuto pensarci.
Il lago, era nostro.
E ce lo siamo presi.

  


Le ore, senza che ci rendessimo conto, sono volate.
La notte, si stava già schiarendo.
Il sole, ci stava già mandando messaggi colorati nel cielo del suo imminente arrivo.
La nostra notte, stava volgendo al termine.
La sua partenza, era lì dietro l'angolo.
 

 

 

Una volta m'han detto che l'alba, contrariamente al tramonto,
ha il vero fascino dell'attesa.
Quasi ansia.
Stai, avvolto dalla luce,
e attendi.
Conti i respiri che ti separano dalla salita di quella palla rossa.

Anche noi eravamo impazienti.
Dovevamo vedere il sole salire prima di andare.
Stavamo rischiando di perdere il treno,
ma non importava. 
Dovevamo vedere il sole.
Dovevamo chiudere in bellezza.

E quando la speranza era ridotta al lumicino,
eccolo arrivare.
Poderoso,
imponente,
bellissimo...  


 



In quest'alba,
stamattina,
ho salutato un fratello.
S'è imbarcato per un viaggio lungo dieci mesi.
Ha intrapreso la prima, grande avventura, delle tante che vivrà.

Saranno duri questi mesi.
Sarà immensa la gioia quando finalmente ci vedremo di nuovo.
Intanto,
Io ho quest'alba da ammirare.
Ho una notte da ricordare.
Una delle notti più bella della mia vita...


Buon viaggio Carlo. 
 

 "Certe notti son proprio quel vizio,
che non voglio smettere,
smettere mai!"





Tempo: 2 Settembre 2011
Luogo: Desenzano, Lago di Garda

 


 

22 commenti:

  1. forse l'unica canzone che mi va di ascoltare di Ligabue… e che bentornata che mi sono presa! Ciao e benritrovato, Caro SerVlad! *

    RispondiElimina
  2. Credo che tu e tuo fratello ricorderete per sempre questa notte, che è stata lunga ed importante.
    Dalle tue parole si percepisce che avete un forte legame... e questo è davvero bellissimo. :) Sarebbe bello se tutti i fratelli potessero passare una notte del genere. :) Belle anche le foto ragazzo! ;)

    RispondiElimina
  3. Stupendo. Stupendo tutto. Stupendo quello che hai scritto, stupende le foto. Stupende le notti come questa! Mi unisco ad augurare a Carlo un buon viaggio! :)

    RispondiElimina
  4. Non si può restare soli certe notti qui...:) che dire? le prime, le notturne...sono favolose con le luci a stella!!!!

    RispondiElimina
  5. Spettacolare. Le parole , le foto. Questo post mi piace tantissimo! Complimenti davvero!
    (Ma che coraggio fare il bagno a Desenzano!!! Hai tutto il mio rispetto!)

    RispondiElimina
  6. "Non piangere perché è finito, sorridi perché è successo." Da un po' di tempo cerco di fare di questa frase la mia filosofia di vita e adesso la dedico a te. Non essere triste perché questa notte è già finita, perché non vi vedrete per molto tempo... ma sorridi perché questa notte l'hai vissuta!!! sorridi perché un'amicizia così non verrà dimenticata nel tempo o con la lontananza!!! Sorridi perché dalla vita hai tutto... davvero tutto. Queste foto sono le più belle che tu abbia mai fatto. Ho deciso che mi accontenterò del secondo posto... nel tuo cuore.

    RispondiElimina
  7. Bellissimo... E' sempre triste salutare un amico, ma sii orgoglioso di lui e altrettanto del viaggio che stai facendo tu, qui e ora!
    xoxo
    G

    RispondiElimina
  8. Che Fortuna bussare alla porta di chi è come noi...

    Fotografie ME-RA-VI-GLIO-SE!

    Pensieri, anche di più.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Incantevole? La gabbia delle parole talvolta è così limitante...Non può contenere tutta l''emozione che sto provando in questo momento. Una lacrima.

    RispondiElimina
  10. hai messo qui delle parole che, son certa, entreranno nel cuore di tutti quelli che avranno la fortuna di leggerle.

    RispondiElimina
  11. Soundtrack: "See a darkness - Johnny Cash"

    Mi trovo davanti ad un foglio bianco e ad una scritta "posta un commento" che mi stanno logorando.. il cervello non sa scrivere ciò che il cuore mi sta dettando.. eppure, Mirko, credo che tu sia in grado di capire, ne sono certo..
    è tutto meraviglioso, le parole, la musica,le fotografie, i ricordi e le emozioni che ho provato mentre tu le scattavi..
    Non solo chi parte è in viaggio: l'intera nostra vita lo è.. quindi buon viaggio fratello, "forse un giorno potremo incontrarci di nuovo lungo la strada"


    Giulia, il cuore non ordina gerarchicamente le persone; ne l'amore ha una sola forma, ricordalo..

    RispondiElimina
  12. Ciao Carlo!! le tue parole sono meravigliose... :) ti auguro davvero il meglio e che questa avventura sia unica!! :) Non ti preoccupare io stavo solo scherzando... ahahah XD perché Mirko mi dice sempre che il suo vero amore è il Robi!!! XD e quindi io vengo dopo... ma ce lo diciamo solo per scherzo! ;) So perfettamente che l'amore non ha una sola forma... Io stessa a volte non riesco a contenere tutto l'amore che provo dentro di me verso le persone che amo... anche se non ho mai avuto il piacere di avere con qualcuno un'amicizia tanto solida come la vostra! Buon viaggio!!!

    RispondiElimina
  13. Amazing photographs. Wishing you a wonderful weekend.

    RispondiElimina
  14. La seconda e l'ultima... che bellezza!!!! io con le notturne sono proprio negata... temo di avere il parkinson XD

    RispondiElimina
  15. Gorgeous last shot. You live in such a beautiful place

    RispondiElimina
  16. Bello! Le foto con quel tono giallo carico mi piacciono moltissimo!

    RispondiElimina
  17. Io non vedo nessuna foto...come mai? ciao Cri

    RispondiElimina
  18. gran post. grande emozione che mi hai lasciato. grazie fin.

    ally :)

    RispondiElimina